industry-power-fire

ALLOCAZIONE DEI COSTI NEI PROCESSI PRODUTTIVI

CONTABILITÀ INDUSTRIALE - APPLICAZIONE DEL JOB COSTING E PROCESS COSTING AD IMPIANTI PRODUTTIVI

SCENARIO

La gestione dei costi è un elemento di vitale importanza per comprendere lo stato di salute di una realtà produttiva.
A seconda del tipo di azienda, di prodotto o di processo, di produzione per lotti e a flusso continuo, possono essere adottate le tecniche del Job Costing o del Process Costing per la quantificazione dei costi assorbiti in un certo periodo di tempo in termini di prodotti finiti e WIP. In base a questo è possibile definire il prezzo di vendita più idoneo per assicurare margine.

SOLUZIONE

Il modulo di contabilità interna include:

ANALISI DEL SISTEMA PRODUTTIVO
- Identificazione dei flussi produttivi reparti/prodotti e dei centri di costo
- Analisi dei costi mensili
- Analisi delle scorte a inizio mese

JOB/PROCESS COSTING
- Identificazione base di allocazione
- Applicazione del costing
- Valutazione magazzino materie prime, WIP e prodotto finito

ANALISI DEI RISULTATI
- Confronto dei costi mese per mese
- Calcolo MLI e MON
- Definizione del prezzo di vendita
- Valutazione dei margini delle commesse

Vuoi avere maggiori informazioni?

Contattaci

I NOSTRI SERVIZI

Il servizio di Analisi dei Costi fornito da Bureau Veritas Nexta include:

■ ANALISI DEL SISTEMA PRODUTTIVO
Ogni linea/stazione del processo produttivo deve essere analizzata in termini di capacità, flussi in ingresso e uscita, tipologia di prodotti e di reparti (manuale/automatizzato) buffer interoperazionali, costi diretti e indiretti, difettosità normale ed eccezionale e i costi di trasferimento da un reparto all’altro.

■ APPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI COSTING
In base alle caratteristiche produttive del sistema, si procede con:
APPLICAZIONE JOB COSTING
Ideale per le aziende manifatturiere che lavorano per lotti o commessa. Prodotto per prodotto, reparto per reparto, vanno allocati i costi diretti e indiretti, in modo da ottenere, a fine mese, il prospetto dei job completati e di quelli ancora in corso di realizzazione.
APPLICAZIONE PROCESS COSTING
Ideale per le aziende che lavorano per processo. Si procede all’identificazione dei flussi produttivi e della loro modalità di assorbimento risorse, per materie prime e costi di conversione. Si ricorre al concetto di coefficiente di equivalenza di assorbimento per determinare il confronto tra l’assorbimento delle risorse di diversi prodotti.
VALUTAZIONE DELLE SCORTE FINALI
Al termine del mese considerato dal Job / Process Costing, è possibile effettuare un’analisi dettagliata del valore dei magazzini di materie prime, WIP e prodotto finito, tenendo conto delle quantità vendute nel mese e del prodotto lavorato e completato. Rispetto all’inizio del mese si registra un delta delle scorte, che rappresenta un dato per ulteriori analisi di gestione a scorta.
CALCOLO MON (MARGINE OPERATIVO NETTO)
In base al delta scorte e al fatturato, si procede a definire Valore della produzione, Costo del Venduto, Margine Operativo Lordo e Netto, considerando anche i costi di periodo.

■ CONTABILITA’ INDUSTRIALE
Le tecniche di costing consentono di monitorare lo stato di salute delle commesse, valutando l’opportunità di ottimizzare i costi di produzione e di assegnare il corretto prezzo di vendita ai prodotti realizzati. L’analisi delle scorte contribuisce ad avere un monitoraggio delle quantità/costi in transito mese per mese a magazzino.

FAQ - DOMANDE

Quali sono i benefici principali che l’applicazione delle metodologie di contabilità interna consente di ottenere?
Il Modulo consente l’Identificazione dei costi assorbiti nel mesi, valore della produzione e costo del venduto, valutazione del margine operativo netto e del valore delle scorte a magazzino, tracciamento mese per mese delle performance aziendali.

Bureau Veritas Nexta è in grado di proporre la metodologia di Analisi dei Costi a settori quali:
■ Chimico e petrolchimico ■ Alimentare ■ Farmaceutico ■ Manufatturiero.